venerdì 12 maggio 2017


2001- 2002 La Rete delle Associazioni di Giarre  programma un incontro per il 25 gennaio  coinvolgendo altre  associazioni per l'apertura dell'ospedale di Giarre.



Lettera del 7 marzo 2001,  il sindaco di Giarre, Giuseppe Toscano,  indice  per giorno 22 marzo un sopralluogo istituzionale presso la struttura del nuovo ospedale.






 Gazzettino di Giarre  marzo 2001 comunicato dell'imminente  sopralluogo  di giorno 22 marzo da parte della rete delle associazioni e dalla amministrazione comunale   presso la struttura incompleta del nuovo  ospedale.

 
La Sicilia del 22 marzo  2001 comunicato di sopralluogo presso la struttura del nuovo ospedale da parte della rete delle associazioni dalla amministrazione comunale.


La Sicilia del 23 marzo 2001 resoconto del sopralluogo effettuato in data 22 marzo dalla amministrazione comunale  e dalla rete delle associazioni.

Gazzettino di Giarre del 28 aprile 2001, la Rete delle associazione  rileva delle criticità in merito alla annunciata  apertura della nuova struttura ospedaliera  di Giarre.

Gazzettino di Giarre dell'11 maggio  2001,  ulteriore comunicato  delle rete delle associazione che  rileva delle criticità  in merito alla  annunciata apertura della nuova struttura ospedaliera  di Giarre.

Lettera  del 2001 inviata all'Assessore Regionale alla Sanità. La Rete delle  associazione esplicita  la preoccupazione sulla annunciata e reale  apertura della nuova struttura ospedaliera  di Giarre. 


La Sicilia del 13 settembre 2001, il manager  dell'ASL 3, dott. Giuseppe Stancanelli, rassicura della  prossima apertura della  nuova struttura ospedaliera di Giarre.

La Sicilia del 22 settembre,  il giornalista riporta i commenti delle  parti sociali ed istituzionali in merito alle rassicurazioni , espresse dal manager  dell'ASL 3 dott. Giuseppe Stancanelli ,  im merito alla apertura della  nuova struttura ospedaliera di Giarre.







Lettera del 2001  trasmessa alla Rete delle Associazioni , firmata dal Direttore Generale  dott. Giuseppe Stancanelli , che riporta  lo stato dell'arte delle problematiche del  nuovo ospedale di Giarre. La lettera è trasmessa all'Assessore regionale alla Sanità, al Presidente della Provincia di Catania e al Sindaco di Giarre.

La Sicilia del 17 ottobre 2001, annuncio ufficiale dell' apertura de nuovo ospedale di Giarre.


La Sicilia del 20 novembre 2001,  il sen. Floresta emerge  dal silenzio  con una dichiarazione sulla mancata apertura dell'ospedale di Giarre.




Invito con cui sono stata invitata all'inaugurazione dell' APERTURA, fissata per il 24 novembre 2001, del nuovo ospedale di Giarre.


La Sicilia del 22 novembre 2001  articolo con cui si informa  la cittadinanza dell'organizzazione della  cerimonia di apertura del nuovo ospedale di Giarre.


La Sicilia del 24 novembre 2001, giornata della  cerimonia di apertura della nuova struttura sanitaria giarrese,  Mario Previtera descrive le principali tappe di  realizzazione  della
struttura.

Gazzettino di Giarre dell'11 dicembre 2001 reportage di una giovane che ha preso parte alla cerimonia di apertura del nuovo ospedale di Giarre, avvenuta il 24 novembre 2001.
                                                                         
La Rete dell'associazioni per l'apertura  dell'ospedale di Giarre ringraziano la dirigenza della Azienda Ospedaliera per l'impegno verso l'attivazione dell'ospedale.
                                                                           
Gennaio 2002 dopo la cerimonia di apertura della nuova struttura ospedaliera la stessa resta inattiva e pertanto il coordinamento  delle associazioni annuncia nuove  proteste.
 
La Sicilia dell'1 febbraio 2002  che riporta lo stato di agitazione della rete delle associazioni. 
 
La Sicilia del 9 marzo 2002. Il sindaco di Giarre,Giuseppe Toscano,  indice un sopralluogo presso la nuova struttura ospedaliera aperta ma inattiva.
 
La Sicilia del 15 marzo 2002 informa sulla manifestazioni  di protesta da parte del comitato associativo di Giarre per l'inattività della nuova struttura ospedaliera -

La Sicilia del 17 marzo 2002, il giornalista Mario Previtera  aggiorna la cittadinanza sulle problematiche relative alla mancata attivazione della struttura ospedaliera e sulla attività di protesta intrapresa dalla Rete delle Associazioni
 
La Sicilia del 26 marzo 2002 giornalista Mario Previtera  aggiorna la cittadinanza sulle problematiche relative alla attivazione della struttura ospedaliera.

 
 
La Sicilia del 27 marzo 2002 comunicato dall'Azienda ospedaliera per rassicurare la città sull'attivazione del presidio ospedaliero.

 
Invito al Direttore Generale della USL 3 alla fiaccolata, indetta dalla Rete delle Asociazioni ,per la mancata attivazione, dopo la cerimonia di inaugurazione,  del presidio ospedaliero di Giarre .
Giornale di Sicilia del 28 marzo 2002 , il giornalista Mario Pafumi informa della fiaccolata come forma di protesta, indetta dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 
Il volantino con cui si spiegano le motivazione della fiaccolata come forma di protesta, indetta dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 
La Sicilia del 30/3/2002 , il giornalista Mario Previtera riporta la notizia della fiaccolata indetta dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 Foto della fiaccolata indetta il 28 marzo  dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 
 Nunziatina Spatafora portavoce della Rete dell'Associazioni  ed Armando Cutuli  presidente dell'ass. Confcommercio di Giarre.
 Foto della fiaccolata indetta il 28 marzo  dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre. Da sin: Giuseppe Longo, Gino Pagano, Saro Previtera, Nunziatina Spatafora, Mario Previtera
 
Cartelloni  della fiaccolata indetta il 28 marzo  dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 
Il Giornale di Sicilia del 30 marzo 2002  il giornalista Mario Pafumi riporta la notizia della fiaccolata indetta il 28 marzo  dalla Rete delle Associazioni,  per la mancata attivazione della nuova struttura ospedaliera di Giarre.
 
Aprile 2002,  la Rete delle Associazioni invita il Direttore Generale dell'ASL 3 ad un incontro per la mancata attivazione della struttura ospedaliera di Giarre.
 
Aprile 2002 nota del Direttore generale dell'ASL 3 di accoglimento dell'invito della Rete dell'Associazioni   ad un incontro per discutere la mancata attivazione della ospedale di Giarre.

 
Maggio 2002 la Rete delle Associazioni divulga e diffonde l'incontro che dovrà  tenersi con il direttore generale dell'ASL3 sulla  mancata attivazione della ospedale di Giarre.
 
Maggio 2002 la Rete delle Associazioni divulga e diffonde l'esito dell'incontro con il direttore generale dell'ASL3 sulla  mancata attivazione dell' ospedale di Giarre.
 
La Sicilia del 19 maggio 2002 la dirigenza dell'azienda ospedaliera comunica il potenziamento del personale al fine dell'attivazione della  nuova struttura ospedaliera di Giarre.



                                                                                 

Nessun commento:

Posta un commento